Nuovo guest post sul "Tagliablog": come trovare buoni backlinks

Un saluto a tutti i lettori NBWeb.it! Proseguendo con l’opera di diffusione della nostra immagine nella blogosfera, è appena stato pubblicato il recente articolo intitolato come trovare buoni backlinks in 5 semplici passaggi. Che cosa è un backlink? Vediamo qualche dettaglio.

BacklinksCon il termine backlink si intende un collegamento ipertestuale (un link) che, partendo da un sito “esterno”, porta il visitatore sul proprio sito. Non è sbagliato affermare che i link sono la linfa vitale del Web: i collegamenti ipertestuali sono stati la vera grande rivoluzione che ha portato il testo tradizionale (cartaceo) ad essere affiancato (e per certi utilizzi, soppiantato) dall’ipertesto.

Quindi sarebbe facile giungere a questa conclusione: “più link ci sono verso il mio sito, e più esso diventa popolare e visitato”. La risposta è “ni”. Certamente avere tanti link in ingresso è una cosa utile e agognata da chiunque abbia un sito, ma il fattore veramente importante è la qualità dei backlinks.

Nell’articolo sul Blog del Tagliaerbe ho dunque affrontato questo argomento, articolandolo in 5 punti:

  1. Individuare siti tematicamente correlati al proprio, e magari già “famosi”
  2. Analizzare i backlinks di questi siti, per prendere spunto da chi i link in ingresso li ha già
  3. Scovare fra questi link quelli con più “alto potenziale”
  4. Ottenere i link in ingresso, chiedendo oppure commentando (se è un blog)
  5. Analizzare, analizzare, analizzare

Vi lascio con la lettura sul Tagliablog: come trovare buoni backlinks in 5 semplici passaggi.

Comments

  1. By Maurizio Magri

  2. By Montag

  3. By Claudio Mondelli