Chi Controlla il Mercato Pubblicitario nel Mondo

Google e Facebook hanno in mano il 20% degli introiti pubblicitari a livello globale. A dirlo è la nuova edizione di Zenith Top Thirty Global Media Owners pubblicata nei giorni scorsi, una delle classifiche più importanti per quel che riguarda la misurazione dei volumi e dei canali di promozione sui media. Google, o meglio la sua holding Alphabet, è per distacco il più grande proprietario mediatico del mondo, attirando 79,4 miliardi di dollari nelle entrate pubblicitarie nel 2016, tre volte più del secondo gigante – Facebook – che ha attirato 26,9 miliardi di dollari. Il più grande proprietario di media tradizionale è Comcast, che si posiziona al terzo posto nella classifica con 12,9 miliardi di dollari in entrate pubblicitarie. L’unica presenza italiana nella top 30 stilata da Zenith è Mediaset, che si piazza al ventiduesimo posto su scala globale. Per entrare più nel dettaglio rimandiamo all’infografica realizzata per l’occasione da Stampaprint, azienda leader nell’ambito del web-to-print.

I Tech Brand di maggior valore secondo Brand Finance

Il brand tecnologico più potente al mondo è quello di Google. A dirlo è la classifica “Technology 100 2017” pubblicata nei giorni scorsi dalla società di consulenza britannica Brand Finance, specializzata appunto nel “misurare” il valore dei marchi del segmento più importanti in questo preciso momento storico. La notizia è che la “Grande G” ha superato in vetta l’altro colosso del settore, Apple, il quale ha sì presentato di recente un trimestre da record e vendite di iPhone stellari, ma d’altro canto per buona parte del 2016 aveva navigato un po’ a vista con i bilanci, riuscendo soltanto a fine anno a invertire una rotta che iniziava a diventare pericolosa. Viceversa, Google non solo mantiene intatta la qualità dei suoi servizi, ma ha davanti a sé previsioni di un avvenire decisamente roseo.

Dietro a questi due giganti del mondo hi-tech troviamo, nell’ordine, Amazon, Microsoft, Facebook, Samsung, Ibm, Alibaba, Oracle e Huawei. L’infografica realizzata da StampaPrint mostra e analizza i dati contenuti nella classifica, mostrando l’andamento dei brand nel corso dell’ultimo quinquennio e la loro dislocazione geografica sul nostro pianeta. Un buon modo per sintetizzare la salute di un settore in costante, per certi versi incredibile, crescita.

I Numeri del Black Friday 2016 in una Infografica

Ormai ampiamente sdoganato anche sul suolo europeo, il Black Friday è il venerdì che tradizionalmente segue il Giorno del Ringraziamento negli Stati Uniti d’America. Una ricorrenza tipicamente commerciale che di fatto dà il via al periodo degli acquisti natalizi… con il botto. Il Black Friday è infatti il giorno (anche se ormai si può parlare molte volte di intere settimane) in cui negozi, aziende ed e-commerce si lanciano in sconti spesso molto accattivanti, magari solo su determinati tipi di prodotti.

Con l’avvento di Internet e la diffusione degli smartphone, “cadere in tentazione” è diventato ancora più semplice e immediato. E non è un caso che dopo il Black Friday arrivi a ruota il Cyber Monday, dedicato esclusivamente agli acquisti online: ormai la fetta di tali transizioni occupa una parte importante del totale. Detto questo, l’infografica realizzata da StampaPrint mostra i dati del Black Friday 2016 negli Usa: un’edizione da record per i volumi di affari complessivi registrati, sia su Internet che nei negozi “fisici”. E voi avete sfruttato a dovere gli sconti, o aspettate di immergervi nell’ormai prossimo periodo natalizio?

Illuminazione a LED: la tecnologia del futuro

L’azienda italiana LED Made in Europe sin dal 2007 progetta, produce e commercializza luci a led di altissima qualità, nel rispetto sia delle norme europee che della natura. L’azienda offre oggetti progettati e costruiti in Italia e controlla i prodotti fino al momento della vendita. Si occupa del commercio di un ampia gamma di articoli caratterizzati dalla tecnologia LED e personalizzabili (per colore, dimensione e caratteristiche) che comprendono barre, pannelli, lampadine, tubi e faretti per illuminare i più svariati ambienti della casa. Oltre che nella progettazione e nella industrializzazione di parti e sistemi complessi, questa società di ingegneria elettronica è inoltre specializzata nella consulenza tecnica alle imprese.