Tag: marketing

RPM Garantie: Garanzia Legale di Conformità Automotive

RPM Garantie

Si definisce Garanzia Legale di Conformità una specifica garanzia riservata ai soli consumatori privati, esclusi quindi tutti quegli acquisti praticati tramite fattura da professionisti con partita IVA o imprese. La normativa è regolamentata dal Codice del Consumo in base a quanto disposto dall’articolo 128 e dai suoi successivi; ciò tutela i consumatori (con la distinzione che si faceva poc’anzi) ogni volta che questi acquistino oggetti difettosi attribuendone la responsabilità al venditore stesso per i difetti riscontrabili.

A tutti gli effetti la Garanzia Legale copre tutti quei beni che possiedono un qualsiasi difetto di conformità, purché quest’ultimo si manifesti all’acquisto oppure nei ventiquattro mesi successivi all’acquisto, che diventano dodici se il bene viene acquistato usato. Ogni difetto dovrà però essere comunicato al venditore entro un termine massimo di due mesi successivi al momento in cui il difetto viene individuato.

Cosa si può ottenere?

Possiamo dire che i diritti che il consumatore otterrà in caso di un qualunque difetto di conformità sono:

  • La riparazione o sostituzione senza alcun esborso da parte dell’utente, però solo nei casi in cui possa esserci una via praticabile per la riparazione o se la sostituzione non comporti oneri eccessivi rispetto a quelli del bene difettoso
  • La riduzione dei prezzi o una possibile risoluzione del contratto, a scelta dell’utente

RPM Garantie è la prima società, che appartiene ad un gruppo diffuso in gran parte dell’Europa, specializzata nella corretta gestione della Garanzia Legale di Conformità nel settore Automotive. I servizi offerti si rivolgono principalmente ai rivenditori ai quali viene garantita una consulenza sul corretto utilizzo, e quindi sulla corretta applicazione, della legge che regolamenta la Garanzia Legale di Conformità. Alla base della mission di RPM Garantie vi è un approccio di tipo one-to-one nei confronti di tutti i numerosi clienti, con lo scopo di individuare, attraverso un elevato numero di soluzioni applicabili, la garanzia più adatta da azienda ad azienda nella gestione dei processi post vendita.

Non viene meno però un ottimo rapporto qualità/prezzo, volto a garantire servizi di gran qualità con il minore sforzo economico possibile. RPM Garantie, nell’applicazione delle migliori soluzioni di garanzia applicabili, si rivolge come detto poco fa al settore automotive individuando perciò il miglior modo per poter sfruttare i vantaggi e le coperture che la Garanzia Legale di Conformità può offrire in quest’ambito specifico.

Nell’ottica della ricerca di un servizio rivolto al consumatore che sia il più affidabile possibile, RPM Garantie ha ottenuto lo scorso anno il prestigioso riconoscimento OK Codacons che certifica quanto è stato appena detto. Serietà ai massimi livelli quindi, un’azienda di cui fidarsi.

Scopri i dettagli dell’azienda visitando il sito: RPM Garantie.

Mad Men: il Potere della Televisione

Compie dieci anni Mad Men, una delle serie televisive più amate dal pubblico di tutto il mondo grazie a un cast e a una trama davvero super. Era infatti il 19 luglio del 2007 quando la prima puntata veniva trasmessa negli Stati Uniti d’America. Da allora si sono succedute ben sette stagioni. L’agenzia è immaginaria ma le campagne ideate sono molto spesso vere: siamo negli anni Sessanta e tra le celebri réclame ci sono quelle di Heinz, Lucky Strike, le barrette di cioccolato Hershey, il proiettore di diapositive Kodak e altre ancora. In occasione del decimo anniversario, l’infografica animata di Stampaprint Srl ripercorre la storia, il cast e le curiosità riguardanti Mad Men. Buon compleanno!

Mad Men Infografica

Chi Controlla il Mercato Pubblicitario nel Mondo

Google e Facebook hanno in mano il 20% degli introiti pubblicitari a livello globale. A dirlo è la nuova edizione di Zenith Top Thirty Global Media Owners pubblicata nei giorni scorsi, una delle classifiche più importanti per quel che riguarda la misurazione dei volumi e dei canali di promozione sui media. Google, o meglio la sua holding Alphabet, è per distacco il più grande proprietario mediatico del mondo, attirando 79,4 miliardi di dollari nelle entrate pubblicitarie nel 2016, tre volte più del secondo gigante – Facebook – che ha attirato 26,9 miliardi di dollari. Il più grande proprietario di media tradizionale è Comcast, che si posiziona al terzo posto nella classifica con 12,9 miliardi di dollari in entrate pubblicitarie. L’unica presenza italiana nella top 30 stilata da Zenith è Mediaset, che si piazza al ventiduesimo posto su scala globale. Per entrare più nel dettaglio rimandiamo all’infografica realizzata per l’occasione da Stampaprint, azienda leader nell’ambito del web-to-print.

top-30-media-pubblicita

Hello Print: Servizio di Stampa Online

Abbiamo già parlato dei servizi di stampa online in alcuni nostri precedenti articoli, ed oggi torniamo sull’argomento in quanto ci siamo imbattuti in un servizio molto interessante e che offre alcune caratteristiche che lo rendono appetibile. Il servizio si chiama HelloPrint: vediamo insieme nel dettaglio cosa offrono.

Hello Print

Anzitutto occorre fare una premessa: va detto che oggi è possibile trovare online aziende che offrono qualunque tipo di servizio. Spesso, però, il problema delle spese di spedizione impatta in modo eccessivo sull’acquisto di alcuni beni/servizi a costo molto contenuto… ad esempio, un acquisto che non raggiunge i 100 € rischia di non essere competitivo se l’azienda che lo propone online non riesce a contenere in modo significativo i costi di shipping and handling. Hello Print propone un costo di spedizione molto contenuto: se l’ordine è inferiore ai 75 €, verrà addebitata la somma di 4,75 € (IVA esclusa) che è in effetti molto competitiva.

Fatta questa premessa, entriamo nel dettaglio dei servizi offerti: dai classici biglietti da visita e brochure, volantini e cataloghi, Hello Print offre servizi di stampa personalizzata su vele pubblicitarie, bandiere a ventosa, supporti per esterni; poster, menu e tovagliette ed altri articoli per bar, ristoranti ed hotel, ma non solo: stampa promozionale di ogni genere, con segnalibri, pieghevoli, targhe magnetiche ed ogni tipo di gadget & accessori… qualunque tipo di superficie ed oggetto “stampabile” vi venga in mente, è presente nel loro catalogo!

Adesivi Hello Print

A questo aggiungiamo che è possibile caricare direttamente sulla piattaforma il nostro design… in effetti per chi non ha troppa dimestichezza e creatività grafica, questo potrebbe sembrare un limite, ma Hello Print offre anche quello: un team di designer è disponibile per realizzare qualunque tipo di creatività (occorre comunque chiedere un preventivo per questo servizio aggiuntivo).

Pertanto, concludo questa segnalazione dicendo che Hello Print può risolvere in modo molto brillante le necessità di stampa personalizzata, su qualunque tipo di supporto; personalmente parlando, da un lato continuo a pensare che per una stampa nella quale sia necessario il dialogo continuativo tra chi stampa e chi realizza la creatività, una buona tipografia tradizionale sia ancora una soluzione necessaria; sicuramente, quando abbiamo le idee chiare su cosa stampare, abbiamo necessità di rapidità di esecuzione del lavoro e di una consegna garantita nel giorno successivo, ecco che un servizio online come Hello Print può essere una valida soluzione, rapida, efficace e con costi molto competitivi.

Visita il sito HelloPrint per scoprire nel dettaglio tutti i loro servizi.

I Tech Brand di maggior valore secondo Brand Finance

Il brand tecnologico più potente al mondo è quello di Google. A dirlo è la classifica “Technology 100 2017” pubblicata nei giorni scorsi dalla società di consulenza britannica Brand Finance, specializzata appunto nel “misurare” il valore dei marchi del segmento più importanti in questo preciso momento storico. La notizia è che la “Grande G” ha superato in vetta l’altro colosso del settore, Apple, il quale ha sì presentato di recente un trimestre da record e vendite di iPhone stellari, ma d’altro canto per buona parte del 2016 aveva navigato un po’ a vista con i bilanci, riuscendo soltanto a fine anno a invertire una rotta che iniziava a diventare pericolosa. Viceversa, Google non solo mantiene intatta la qualità dei suoi servizi, ma ha davanti a sé previsioni di un avvenire decisamente roseo.

Dietro a questi due giganti del mondo hi-tech troviamo, nell’ordine, Amazon, Microsoft, Facebook, Samsung, Ibm, Alibaba, Oracle e Huawei. L’infografica realizzata da StampaPrint mostra e analizza i dati contenuti nella classifica, mostrando l’andamento dei brand nel corso dell’ultimo quinquennio e la loro dislocazione geografica sul nostro pianeta. Un buon modo per sintetizzare la salute di un settore in costante, per certi versi incredibile, crescita.

brand-finance-technology-2017